Dieta

Ananas: proprietà e benefici

L'ananas è un frutto con molte proprietà benefiche: antinfiammatorie, decongestionanti e digestive. Scoprite anche i possibili effetti collaterali e le calorie.

A chi non piace l’ananas? Un frutto colorato, dolce e rinfrescante, perfetto per qualsiasi stagione soprattutto quella estiva.

Molto probabilmente arriva dal Sud America ed oggi è molto diffuso sia in Asia che in Africa. Per le sue proprietà benefiche è molto apprezzata anche la dieta dell’ananas perché dura solo quattro giorni e permette di depurare l’organismo.

Inoltre viene spesso utilizzato per insaporire i cibi trasformandoli in piatti agrodolci, molto gustosi. Con questo frutto si possono fare anche dei cocktails speciali come la Pina Colada. Per non parlare dei dessert: torte, gelati e insalatone di frutta. Chi non lo ha mai assaporato in uno di questi modi?

Siete curiosi di sapere qualcosa in più su questa prelibatezza?

Proprietà e benefici dell’ananas

L’ananas contiene la bromelina ossia un enzima che stimola il metabolismo e permette la decongestione, la digestione del nostro organismo ed è un vero e proprio alleato antinfiammatorio.

I maggior benefici, quindi, sono dovuti all’enzima bromelina che riduce il gonfiore, depura l’organismo attraverso l’eliminazione dei liquidi e delle tossine. Questo permette di eliminare la ritenzione idrica e di ridurre la cellulite. Quali sono gli altri vantaggi?

  • Antinfiammatorio: è utile contro la tosse e il raffreddore per le sue proprietà antinfiammatorie naturali che combattono insieme ai medicinali a sconfiggere l’infezione in corso.
  • Favorisce la digestione: essendo un frutto ricco di fibre.
  • Rinforza le unghie: rende più forti le nostre unghie diminuendo la possibilità che si spezzino.
  • Rafforza le ossa: l’ananas contiene manganese, molto importante per la rigenerazione, la crescita e la stabilizzazione delle ossa.
  • Antitumorale: previene la diffusione delle cellule tumorali nel corpo e secondo alcuni studi aiuta a ridurre il rischio di cancro.
  • Anti-age: utile contro le rughe e l’invecchiamento.

Si consiglia di mangiare questo buonissimo frutto alla fine di ogni pasto o come spuntino a metà mattina/pomeriggio.

Ananas: calorie

L’ananas è un frutto molto leggero e povero di calorie. Infatti 100 grammi fornisco al nostro organismo solo 40-45 Kcal. Contiene circa il 90% di acqua, ricco di fibre e sali minerali per il potassio, calcio, fosforo, sodio, ferro e manganese. Per non parlare delle vitamine C, A e B6.

Questo frutto viene utilizzato spesso nella dieta ipocalorica per chi ha necessità di dimagrire. I grassi non vengono bruciati ma viene rallentata la loro assimilazione.

Ananas: controindicazioni

Finora abbiamo visto le proprietà e i benefici dell’ananas. Vediamo ora quando è meglio evitare di mangiare questo frutto e quindi le sue controindicazioni:

  1. può far insorgere delle reazioni allergiche come asma e rinite per un consumo eccessivo dell’ananas;
  2. causa diarrea e mal di stomaco. Nei minor casi può verificarsi vomito, disturbi mestruali e irritazioni delle mucose;
  3. l’estratto dell’ananas è sconsigliato in gravidanza e durante l’allattamento;
  4. può interagire con alcuni farmaci causando ad esempio tachicardia per i soggetti ipertesi;
  5. aumenta i livelli di glucosio nel sangue.

Si consiglia, quindi, prima del suo utilizzo di consultare il medico, soprattutto se si assumono determinati medicinali e di mangiarlo con… cautela!

E voi cosa ne pensate? Lo utilizzate in qualche gustosa ricetta? Fateci sapere le vostre idee ed opinioni.

Chiara Sana

Appassionata del mondo dell'editoria e della comunicazione, ha perfezionato i suoi studi in Web Marketing e Social-media marketing.

Articoli correlati